Sugar Soldier n°3 – Mayu Sakai

Buon giorno!

^______^

Con un cielo così grigio e triste non c’è niente di meglio che starsene nella propria camera a leggere tanti fumetti capaci di regalarci dei momenti di spensieratezza! E quindi, che ne pensate di correre con me la terza tappa di Sugar Soldier? Vedrete che anche stavolta le cose si faranno parecchio interessanti! ehehe! Se finora abbiamo visto Makoto nutrire dei sentimenti per il bel principe Iriya come se la caverà quando le cose si faranno sempre più emozionanti tra loro due? Beh, continuare ad accumulare amore dentro di sé senza esternarlo, ecco, Makoto, non ce la fa più e così prende coraggio e … Ops! Ma ricominciamo da capo prima di arrivare a questo punto della storia, ok? Pronti soldatini di zucchero? 😀

Sei nella camera del ragazzo che ti piace, sul suo letto e … sopra di lui! Com’è finita Makoto in questa situazione imbarazzante?! Ma, soprattutto, i suoi sentimenti per Iriya saranno corrisposti?

Fonte: Planet Manga

Ed eccoli lì i due piccioncini, Makoto è caduta sopra Iriya mentre si stava alzando dalla sedia inciampando nel filo del phon ed ora è in una situazione abbastanza equivocabile! Sotto di lei c’è Iriya e sono sul suo letto … Iriya ha notato che la ragazza ha il suo stesso profumo (ovvio, ha usato il suo shampoo, per forza!) e le annusa dolcemente una ciocca di capelli, poi, le sfiora il mento continuando a guardarla intensamente ma proprio quando Makoto stava scoppiando dall’emozione ecco che irrompe tutta la bella combriccola in camera! Yusa se la prende tantissimo con Makoto dandole addirittura della pervertita e accusandoli, entrambi, di aver “consumato“! Ma Iriya lo mette a tacere dicendo che si sta sbagliando di grosso e che le cose non stanno affatto come le sta dipingendo! Nonostante questo piccolo incidente Makoto non può fare a meno di rifletterci su e più ci pensa e più le manca il respiro. Nel frattempo, a scuola, tutti loro sono riusciti a passare i test degli esami anche Yusa (miracolo!) e così sono pronti a godersi le meritate vacanze estive! Shirayuki invita Uki e Makoto a passarle nella villa della sua nonnina ma poi riesce a convincere Makoto a invitare anche Iriya! La ragazzina dapprima ne è estasiata ma poi quando lo vede chiacchierare assieme ad altri ragazzi che provano a invitarlo a loro volta si rende conto che probabilmente dato la popolarità di Iriya sicuramente avrà già qualche altro impegno. Delusa da ciò torna a viso basso da Shirayuki, la quale, però, le confida che il 31 luglio è il compleanno di Iriya e se riesce a convincerlo a unirsi a loro … beh, lo potranno festeggiare come si deve con una bella festa a sorpresa! Ripresasi da ciò Makoto decide di tentare e blocca Iriya che stava per uscire da scuola, glielo chiede timidamente, balbettando, anche, ma per fortuna, il ragazzo sembra non avere altri impegni in quei giorni e accetta molto volentieri! E così, tutti assieme partono per le vacanze tanto attese e tanto meritate! *_____* Giungono quindi alla spiaggia e mentre stanno scherzando del più e del meno, Makoto dichiara a Iriya che se affogasse correrebbe subito a salvarlo! Ciò le procura tanto imbarazzo dopo quando quest’ultimo le sorride e un po’ la prende in giro fingendosi improvvisamente ferito alla caviglia da un crampo! 😄 LOL Intanto tutti sembrano divertirsi e Makoto poi si dirige con Uki e Shirayuki a vedere le bancarelle sulla spiaggia e per mangiare anche qualche snack delizioso. Qui la nostra protagonista nota un ciondolo per cellulare del coniglietto che fa surf, sembrerebbe un amuleto che porta amore! Così decide di comprarlo come portafortuna, insomma, è estate, e passerà ben quattro giorni con Iriya, forse, avrà la sua occasione, o no? *//////* Ma appena dopo l’acquisto viene accerchiata da due tipi loschi che cercano di circuirla a seguirli per divertirsi assieme ma ecco sbucare Iriya che la chiama per nome e fa intendere ai due malcapitati che sia già impegnata con lui difatti se la danno a gambe e Makoto viene allontanata stretta nella sua mano. Infine, si scusa per avergli arrecato questo disturbo ma da una parte è anche molto felice perché è la prima volta che Iriya la chiama per nome! E si sa che in Giappone chi lo fa vuol dire che è una persona con cui si ha una certa confidenza! *^* Ma Iriya la rassicura, va tutto bene, ed in fondo si è divertito parecchio per questo perché si è potuto pavoneggiare bellamente! Kyaaaaaah∼ ❤ Così la giornata finisce tra la pesca agli scogli e una bella cena appetitosa. Dopodiché le ragazze escogitano il piano: dovranno cercare di mandare via Iriya e Yusa in spiaggia mentre loro resteranno in casa e prepareranno l’occorrente per la festa a sorpresa ovvero palloncini colorati, delizie e prelibatezze e ovviamente la classica torta di compleanno! 😉 L’indomani mattina con la scusa che Makoto ha la febbre (che bugia! LOL) Uki e Shirayuki convincono i due ragazzi ad andare per conto loro perché resteranno a casa a badare alla loro amica. Nonostante i tentennamenti di Iriya che invece inizia davvero a preoccuparsi per la salute della ragazza (Iriya sei un amore! *^*) alla fine segue Yusa che gongola di felicità perché sarà in sua compagnia da solo (era al settimo cielo. XD). Ma quando ormai tutto è pronto Makoto si accorge che ha perso il ciondolo per il cellulare che aveva acquistato, è sicura che possa esserle scivolato mentre stavano pescando, quindi, decide di andare a vedere se riesce a ritrovarlo non ascoltando invece le parole di Uki che le consigliava di pensarci l’indomani. Ma intanto è calata anche la sera e Yusa e Iriya hanno fatto ritorno alla villa … e Makoto?! Beh, pare che si sia accorta solo dopo di quanto fosse già così tardi! Ed ora c’è l’alta marea e non può tornare indietro e si ritrova intrappolata sugli scogli! O____O” Ma per fortuna Iriya riesce a ritrovarla, beh, pare invece che si possa toccare il fondo perché l’acqua gli arriva a malapena alle ginocchia. Tuttavia all’improvviso la ragazza nota il suo pacchettino caduto tra due grossi scogli e quando fa per recuperarlo scivola riducendosi in un mare di pianto e bagnata fradicia! Comincia a piagnucolare e a scusarsi con il ragazzo che invece ha fatto tanto per venirla a soccorrere … E poi gli dice che in realtà il ciondolo per il cellulare che aveva perso non era il suo ma quello che aveva comprato come suo regalo di compleanno! Beh, infatti, il coniglietto stringe una siringa ed è vestito da infermiera, era un chiaro portafortuna di avere una salute di ferro e di non ammalarsi mai! Eh, cosa?! Anche Iriya aveva avuto la stessa idea! Aveva comprato il medesimo ciondolo perché era in pensiero per la sua febbre e pensava che un piccolo presente come questo potesse almeno rallegrarla un po’. Alla fine tutto finisce bene e ritornano alla villa della nonna di Shirayuki e così festeggiano assieme il compleanno di Iriya! Ma il tutto non è ancora finito … Makoto si scusa con le sue amiche per averle fatte preoccupare e loro in cambio decidono di truccarla e di vestirla in yukata per andare a vedere i fuochi d’artificio! A dispetto di Yusa che crede che il make up può fare dei miracoli Iriya gli tappa la bocca e si complimenta con Makoto per quanto è carina. Dopo aver fatto un giro tra le bancherelle finalmente trovano dei posti buoni per ammirare bene lo spettacolo. Tuttavia, Iriya nota un bambino che si è perso e decide di andare ad aiutarlo, subito seguito da Makoto, i due rassicurano il piccolo e addirittura il ragazzo se lo carica sulle spalle dicendo di gridare più forte dei botti così da riuscire a trovare la sua mamma. Ed infatti, eccola che accorre … però, subito dopo se la prende con il figlio perché ha fatto arrabbiare il nuovo compagno che ha (la donna è divorziata!) il quale invece se la prende con il moccioso reputandolo un po’ una palla al piede perché pensava di starsene da solo con sua madre … Iriya alza la voce e rimprovera la donna dicendo che non sta bene additare la colpa ad un bambino che di per sé non ha fatto nulla di male ma riceve solo un’occhiata sprezzante e i tre se ne vanno. A questo punto Iriya pensa che forse deve aver stupito Makoto per come si è comportato ma la ragazza lo capisce, quella donna ha sbagliato di grosso. Dopodiché, i due sono immersi in una bella atmosfera e Makoto prende coraggio piano piano … Gli dichiara i suoi sentimenti! E anche a Iriya sembra proprio le piaccia ma … subito frena la sua gioia dicendo che non può mettersi con lei e si scusa. Makoto pensa che è colpa sua, in fondo, chi mai si metterebbe con lei? Forse ha sbagliato a dirgli ciò che prova, ricevere un rifiuto fa malissimo, un po’ sperava di poter fare breccia nel suo cuore, insomma, si era così tanto impegnata ma in un attimo la sua gioia se n’è andata via e sta anche per piangere ma le lacrime non le escono. Iriya però la prende per le spalle e cerca di farsi spiegare meglio: la colpa non è assolutamente di Makoto ma solo e soltanto sua! Chiede quindi alla ragazza come reagirebbe se scoprisse che finora il ragazzo che le piace le ha mostrato una facciata, come se fosse stato tutto un grande bluff? Il ragazzo continua nella sua spiegazione e ammette ciò che si nasconde dietro questa rivelazione: una volta aveva una fidanzata la quale però gli aveva detto chiaro e tondo che nonostante tutte le premure che le dedicasse e i sorrisi che le regalasse aveva capito che in fondo non l’amasse per niente e che facesse tutto parte di un calcolo freddo e razionale che il ragazzo ha compiuto, in pratica, Iriya elabora le reazioni e le risposte da dire o i gesti da fare in base a ciò che pensa che la persona che ha davanti le farebbe piacere sentirsi dire o vedere fare. In sostanza, valuta tante possibilità e poi agisce dopo un’accurata analisi … Questa è la verità. Makoto è piuttosto scossa da ciò e non riesce più a fidarsi di Iriya, si sente come se qualcosa si fosse spezzato, quindi, tutto ciò che ha fatto per lei faceva parte di un bugia, una recita, una finzione? Ora pensa di aver capito finalmente cosa significava “mordere la mela avvelenata del bel principe“, eh, sì, è stata davvero un ingenuo agnellino a crederci fino in fondo. E ora? Cosa dovrebbe farsene di questi sentimenti? L’amore quando se ne va lo fa in silenzio, Makoto se n’è appena resa conto ed ora dentro di sé c’è solo tanto dolore, una sofferenza che non ha mai provato in vita sua e che però la fanno atteggiare come se niente fosse davanti alle sue amiche. Iriya si era offerto di portarla sulle sue spalle visto aveva notato che a causa dei sandali si era fatta venire una vescica ma lei gli passa accanto con indifferenza lasciandolo per un attimo basito. Intanto, passano altri giorni e le vacanze stanno ormai per finire! Makoto è in camera sua ancora depressa per ciò che è accaduto con Iriya, come se il castello dei suoi sentimenti d’amore fosse stato in un colpo buttato giù da un turbolento vento forte e potente … Ma ecco che ci pensa la street model fashionista, ovvero, sua sorella maggiore, Rika, a consolarla! Rika vedendo quanto sia giù Makoto le chiede cosa sia successo e poi anziché prenderla in giro per essere stata rifiutata da Iriya, proprio da quell’Iriya, le fa i complimenti e la reputa davvero formidabile e meravigliosa e questo perché è riuscita a dichiarare il suo amore dritto in faccia e senza timore, è già di per sé un grande passo in avanti per Makoto che fino a non molto tempo fa sicuramente non avrebbe mai pensato che sarebbe stata in grado di compiere un tal gesto! Ed ora per tirarla su di morale la trucca e la agghinda come una vera modella e la porta con sé a prendere qualcosa di buono in un bar. Ma qui, inaspettatamente, Makoto incontra Iriya che … sta facendo il cameriere come part-time?! Makoto subito se la prende con Rika perché sa bene che tutto questo faceva parte del suo piano e che quindi l’ha fatto apposta senza dirle niente! Era da tanto che i due non si vedevano e Makoto non sa bene come doversi comportare – intanto Rika ha pensato bene di lasciarli soli per parlare – inizia dicendo che le spiace di avergli arrecato un disturbo per essere venuta qui senza saperne niente a proposito ma Iriya sembra comunque molto contento di vederla perché si stava giusto chiedendo come stesse dopo la volta scorsa … Makoto però ancora una volta finisce per stupirlo e gli dice chiaramente che il fatto di essersi dichiarata non è stato un errore e che è contenta anzi di essere riuscita a dirgli ciò che prova e gli sorride dolcemente. Iriya ne rimane davvero sorpreso ma viene poi richiamato da una sua collega di lavoro che pare aver notato Makoto … Ed ora? Makoto non ha rimpianti per aver detto ciò che prova dentro il suo cuore, riuscirà mai a far breccia finalmente nel cuore di Iriya e a fargli cambiare idea? Lo scopriremo molto presto! Ma intanto, vi avverto, guai in vista per Makoto! Una ragazza sembra volerle mettere i bastoni tra le ruote e rovinare completamente la sua reputazione! Ebbene, sì, la rivale in amore colpisce ancora! >____<“

Ed eccoci giunti alla fine anche di questa terza tappa della maratona shoujo di SugaSol! *^* E niente, credo di essere morta giusto un paio di volte nel vedere quanto fosse carino Iriya quando sorride o quando Yusa si è legato i capelli a coda di cavallo! Ma … ma … *cof cof* ehm, veniamo alla storia piuttosto! Eccoci ad un punto cruciale: finalmente viene scoperto l’altarino di Iriya e la verità viene a galla! Certo, fin da subito abbiamo intuito che qualcosa ci fosse sotto visto lui stesso aveva detto che gli sembrava un peccato dover sporcare tanta purezza ma fare finta di niente e continuare come sempre nei suoi confronti … un minimo di coerenza, please! Makoto ne era così scioccata che … mamma mia, mi piangeva il cuore, povera piccola! Era riuscita a confessargli i suoi sentimenti e sperava magari in qualcosa di più visto gli ultimi avvenimenti ma Iriya l’ha proprio fatta spaventare con questa cosa, inoltre, subito a dirle che non si metterà mai con nessuna ragazza, neanche con lei, insomma, la stessa storia! Però stavolta sembrava davvero dispiaciuto, non ce l’aveva con lei, ne comunque l’ha trattata male ma … che cosa triste, ecco. T^T Nonostante ciò finalmente entra in gioco di nuovo Rika, ecco perché vi avevo detto di non prenderla in antipatia, è un tesoro di sorella maggiore, si capisce un casino che supporta tanto Makoto e che farebbe di tutto pur di fare venire il sorriso nuovamente e difatti c’è riuscita! *o* Rika l’adoro proprio tanto, se avessi una sorella, vorrei che fosse come lei! E’ in grado di accogliere chiunque con quel suo calore speciale e di diffondere una speranza incredibile … Inoltre, non ha mai addosso quell’aria di superiorità, anzi, è molto tosta come ce lo dimostra il capitolo speciale dedicato proprio alla sua vita a scuola! Rika ha parecchio carattere, non si fa mettere i piedi in testa da nessuno, neanche da una professoressa rigida e racchia, a volte è anche rude ma agisce in maniera benevola, come a dire che l’apparenza fisica non è niente se si ha anche una bella personalità che è quella che conta di più! ^_____^ E a parte ciò, mamma mia, che caratterino che aveva! 😄 Sembrava quasi una teppista! 😄 Ahaha! Vaiiii Rikaaaa∼ Inoltre, abbiamo anche un altro capitolo extra, stavolta come protagonista Yusa! Mm, vederlo con i capelli neri o tinti di biondo e anche da bambino e ragazzino mi fa lo stesso uno strano effetto! Per un attimo lo avevo confuso con Iriya ma poi mi sono ricordata che Iriya non metterebbe mai il broncio in quella maniera come ha fatto lui! 😄 Inoltre, scopriamo anche un altro piccolo indizio sul passato di Iriya: era stato affidato alle cure della famiglia di Yusa, sembra che qualcosa di grosso sia successo nella sua vita fin dalla sua tenera età … E Yusa, semplicemente lo ha protetto e ha continuato a stargli accanto. Il legame che ha nei suoi confronti è davvero forte tanto da tornare moro e da supplicare sua nonna a convincerlo a mandarlo allo stesso liceo dell’amico (che nel frattempo si era trasferito lontano da occhi indiscreti e poi capiremo perché! ;-)) anche se dovrebbe farsi ben 4 ore di viaggio! Yusa … come sei determinato pur di avere accanto a te Iriya! *^* Il capitolo finisce con Yusa che guarda dormire Iriya quando erano nella villa della nonna di Shirayuki e non può fare a meno di pensare che ha la stessa identica espressione di quando dormiva da bambino e dopo nel buio gli sussurra buon compleanno. *feeeeeeelsss* ❤ Ok, ok, la finisco qui! X°°D

Questo è quanto, gente! Soldatini di zucchero, non state lì impalati e correte ancora con me verso la quarta tappa che non mancherà di farci emozionare ma anche arrabbiare! E’ in arrivo la temibile rivale in amore di Makoto! Ce la farà a tenerle testa e a trovare il coraggio anche per difendersi?! Lo scopriremo presto, intanto, vi saluto e vi ringrazio di avermi letto fino a qui.

Alla prossima! ❤

Informazioni su Juliet

Sono una ragazza di 24 anni che sta crescendo giorno dopo giorno a pane, shoujo e fantasia e che va pazza anche per il kpop. Il mio Blog è il nascondiglio che più preferisco dove poter dare sfogo alle cose che mi piacciono e a tutto ciò che succede nella mia vita. ♥
Questa voce è stata pubblicata in ѕнσυנσ e contrassegnata con , , , , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...