The Gentlemen’s Alliance Cross n°2 – Arina Tanemura

Dopo Full Moon e Jeanne, Arina Tanemura si immerge nelle atmosfere di una scuola molto misteriosa: si tratta dell’Accademia Imperiale, riservata esclusivamente ai ricchi e, in particolare, agli eredi di famiglie nobili e potenti. La protagonista della storia è Haine Otomiya, una quindicenne piena d’energia che non mancherà di farsi subito notare all’interno della scuola. La ragazza capirà presto la complicata situazione all’interno della scuola, come l’esistenza di un consiglio studentesco e addirittura di un Imperatore, il nobile Shizumasa Togu – del quale, ovviamente, si innamorerà a prima vista.

Fonte: Planet Manga

Secondo appuntamento con i “Gentlemen” della brava mangaka Arina Tanemura! ^______^

Come dicevo ieri, il primo volume ha introdotto bene i personaggi principali e ha gettato le prime ombre su alcune questioni irrisolte che stanno appunto creando dei veri e propri misteri all’Accademia … il passato triste della nostra protagonista, Haine Kamiya, che è stata venduta per 50 milioni ed ora fa parte della famiglia Otomiya cosa che lei continua a ripetere con tutte le sue forze. Così come suo padre l’ha disprezzata, l’ha comandata a bacchetta, l’ha separata dalla madre e l’ha addirittura venduta come una schiava solo per tamponare un po’ dei debiti della sua azienda anche lei stessa ha rinnegato il suo cognome ribellandosi come non mai ed entrando a far parte di una band femminile di teppiste. Proprio quando pensava che aveva toccato il fondo “sporcandosi” e macchiandosi di colpe ecco che un angelo sembra che le sia stato inviato per salvarla. E’ in questo momento difficile che Haine incontra Togu Shizumasa, il suo idolo, e da lì … inizia la sua rinascita. Tuttavia, quando Haine si iscrive all’Accademia Imperiale e inizia a frequentarla si rende conto che il ragazzo è cambiato, non sembra più il ragazzo dolce e gentile con cui lei stessa aveva chiacchierato ma … pare un’altra persona. Fino a questo punto le cose si fermavano nel primo volume e già ordendo questa trama la mia curiosità era arrivata alle stelle. Mi domandavo il motivo per cui Togu fosse così serio, indifferente, a volte brusco nei modi e nelle parole anche se dentro di sé ha un buon cuore e si preoccupa per tutti.

Beh, ora capisco il vero motivo.

Un secondo volume che ha mi addirittura tolto il fiato. Non mi aspettavo un risvolto del genere, ad essere sincera. Noto quasi un’avvicinabile tempesta di sentimenti e di contrasti anche se ancora manca un po’ è già avvertibile nell’aria la sua attesa. Dovete infatti sapere che non potevo assolutamente pensare che ci sarebbero state una serie di rivelazioni scioccanti. Proprio bello questo volume, avevo quasi paura a girare le pagine perché stava cominciando a diventare serio in alcune parti e avevo il timore che le cose sarebbero peggiorate ed infatti diciamo che in qualche modo è successo proprio così. Partiamo dall’inizio, Haine, finalmente, ha strappato il titolo di “finto fidanzato” a Maguri diventando quindi “Platino”, termine con il quale si indica la fidanzata dell’Imperatore in carica, in questo caso di Togu che le ha permesso di stare al suo fianco e non solo come guardia del corpo. Dapprima Haine era molto contenta e sprizzava allegria da tutti i pori ma poi ha compreso che la sua posizione si è enormemente aggravata perché questo la mette sotto i riflettori di tutti che continuano a puntarle gli occhi addosso. La differenza tra prima e dopo è che se prima avevano paura di lei per il suo passato da vera teppista ora la adorano a dismisura e la venerano, tutti, insomma, non fanno altro che dirle complimenti e guardarla con ammirazione. Haine sa che ora ha un ruolo importante ma ancora non riesce molto a calarsi nel ruolo di fidanzata e, come se non bastasse, è venuta a sapere che il 92% delle ragazze che sono state “Platino” poi hanno coronato il loro desiderio e si sono sposate con i vari Imperatori che si sono succeduti ma le stesse Platino sono state introdotte non molto tempo fa … anzi, addirittura, si viene a sapere che la prima Platino è appartenuta alla categoria Bronzo proprio come lei! L’Accademia è divisa in tre gruppi: i Bronzo, come Haine, hanno una famiglia benestante (anche se attualmente anche gli Otomiya stanno attraversando un periodo nero e stanno avendo problemi e per questo lei stessa si sta dedicando a vari lavoretti per guadagnare un po’ di spicci in più), poi ci sono gli Argento, di cui fa parte la stra grande maggioranza degli studenti che appunto hanno una famiglia nobile e ben rispettata da tutti e poi ovviamente c’è l'”Oro”, l’unico che rientra in questa parola è proprio Togu Shizumasa. Haine, subito dopo essere diventata Platino, scopre, quasi per caso, leggendo i registri durante un’assemblea del consiglio studentesco di cui fa parte assieme a Maora, Maguri, Togu e Ushio, che … sorprendentemente … Maora … non è una ragazza!! O____O” La scoperta è grande che lei non riesce subito a capacitarsene! Infatti  Maora è solo un soprannome non il suo nome reale ed è appunto un ragazzo! Pensate che Ushio se n’era accorta da un sacco di tempo ma nonostante ciò non aveva detto nulla a Haine che, per lo stupore, e sentendosi a disagio perché è stata vista in intimo da Maora dopo che si era fatta la doccia, è scappata via con una scusa banale. Naturalmente cosa c’è ancora di più umiliante in tutto questo? Lei era l’unica che non l’aveva capito! Ovviamente! 😄 LOL Infatti, tutte le altre ragazze della scuola lo sapevano bene! Se proprio volete saperlo, Maora è davvero carina e dolce, ma esercita anche un ruolo ben più importante all’interno del consiglio. E’ la “mente” che sta dietro a tutto, pensa ad ogni minimo dettaglio e fa sì che tutto vada per il verso giusto, sa e conosce perfettamente come funzionano le cose ed esercita un certo potere sul resto delle ragazze perché ha molto fascino. All’inizio Maora pensava che lei (pardon, mi fa troppo strano dire “lui” … quindi continuerò a parlare di Maora in termini femminili!) e Haine non si sarebbero più potute riavvicinare e così Maguri era andato a consolarla e a tirarle su il morale. Maguri e Maora sono amici di vecchia data ed è stato proprio Maguri ad incoraggiare Maora quando, penso, aveva espresso il desiderio di vestirsi da ragazza (ancora non ci è dato sapere di più!). In occasione dell’evento sportivo all’Accademia e dopo una circostanza le due fanno pace e si abbracciano.

Ma se pensate che questo sia stata la cosa più incredibile vi sbagliate di grosso! Togu, andato alla riunione degli ex imperatori, viene paragonato ad uno dei suoi predecessori ma non a suo padre o a suo nonno ma … a Kizuhito (spero di non aver errato il suo nome! ò____ò) Kamiya, altri non è che … il padre naturale di Haine! Kamiya è un uomo freddo e ancor più inquietante di come si possa pensare, è stato lui a vendere la ragazza ad Otomiya ma ora pare che voglia di nuovo riprendersela perché ha lasciato a Togu il messaggio di riferirle che presto si sarebbero di nuovo rivisti. Quindi … scopriamo che il primo ad aver introdotto il sistema delle Platino fu proprio il padre di Haine e come se non bastasse sua madre era stata una Bronzo, evento che a quel tempo aveva scatenato stupore e scalpore. Ma non  è finita qui perché Togu e Haine hanno ancora litigato. Questo perché il ragazzo ritiene con certezza che lei si sia innamorata di lui come Imperatore e non come ragazzo con i suoi difetti (ah, perché li ha? XD) e i suoi pregi ma solo perché tutti vedono in lui questa carica importante che ricopre e non per quello che è realmente. Inoltre, la ragazza finisce per assistere ad una scena che l’ha turbata. Ushio, la sua migliore amica, e Togu sembravano in atteggiamenti equivoci ma questo faceva solo parte del piano della ragazza che non voleva che la sua amica soffrisse per un tipo come Togu (ad Ushio il ragazzo non piace per niente) e aveva inscenato questa situazione per rubare la cravatta di Haine a Togu. Siccome sono fidanzati, anche se per finta, si sono scambiati fiocco e cravatta come è da tradizione all’Accademia Imperiale. Ushio è più legata di quanto mi aspettassi a Haine, secondo me anche ben oltre l’amicizia. Beh, dopo aver scoperto che Maguri è gay non mi sorprende vedere Ushio con occhi diversi. Voglio però scoprire di più su sul conto! Ushio è davvero bellissima e affascinante, è stata soprannominata “Lady Ortensia” e proprio per la sua bellezza attira molti uomini ma a lei pare non importare un bel niente perché se ha Haine allora tutto andrà bene …

E se vi sembra che sono già accadute molte cose … beh, il pezzo forte sta arrivando! Togu Shizumasa non è il Togu Shizumasa che Haine ama. Sì, perché, Togu si odia profondamente, odia il fatto di essere Togu Shizumasa, si disprezza fin dal profondo perché non può essere se stesso … è costretto ad essere il “sostituto” del vero Togu Shizumasa che a quanto ci viene dato sapere è malato e non può andare all’Accademia. Quindi, sì, il Togu di cui Haine si è innamorata fin da bambina non è il Togu con il quale finora abbiamo avuto a che fare. Non so se siano gemelli ma a questo punto deduco di sì … anche se ancora non si può sapere per certo. Fatto sta che il Togu che Haine conosce chiede sempre di lei ed è costretto a stare a casa, non esce mai. Al suo fianco, Senri, il dottore dell’Accademia ovvero anche il maggiordomo di casa Shizumasa, continua a passargli informazioni e gli rivela tutto quello che avviene a scuola. Il Togu invece che noi conosciamo è solo un falso, un impostore, sa che Haine è innamorato del vero Togu Shizumasa e per questo vuole farla soffrire, vuole che provi per il Togu vero disprezzo e lo odi alla stessa maniera in cui lui lo odia. Ma tutto quel che è peggio è che Haine non sa minimamente che quello che ha davanti appunto non è il Togu che le piace da impazzire ma un altro … e quindi, lei si sente rifiutata da lui e piange perché il falso Togu le ha fatto capire che forse si è invaghita di lui solo perché assomiglia a suo padre e difatti era stato paragonato proprio a lui.

Cioè … ma siamo pazzi? Sta diventando un casino questa situazione! @____@ E’ proprio difficile da spiegare e forse non ho raccontato bene le cose come avrei voluto. Comunque, sì. Le cose si stanno facendo più interessanti. Ora voglio davvero vedere che succede a Haine perché lei non sa che il Togu che ha davanti non è quello vero e cosa succede se poi dovesse incontrarlo? E se nel frattempo si innamorasse di quello falso? Tornerebbe da quello vero, quello che l’ha cambiata? Che l’ha salvata dalla strada e le ha dato un bella svegliata facendole cambiare vita? E’ tutto così difficile che mi vengono i brividi … E poi c’è Kamiya che sta gettando ancora di più nello sconforto Haine perché è suo padre ma lei lo odia, l’ha anche allontanata volutamente da sua madre dopo che aveva avuto un figlio. Badate bene, un figlio maschio, l’erede che Kamiya desiderava ardentemente. Visto che l’ha avuto, di Haine non ha più bisogno … Ma quello che pare ancora più strano è che nel bel mezzo della scena, dopo che Kamiya la rifiuta e Haine viene trascinata fuori, da una porta si affaccia una bimba coi capelli boccolosi, neri e lucenti che la chiama con sguardo interrogativo e ora mi viene il sospetto se non sia anche sua sorella. Fatto sta che è un casino! Quindi … Haine quanti fratelli e sorelle avrebbe? 😄 OH MY GOD! Ditemi voi se non mi sto scervellando! Ahaha! 😄 Comunque, quando Haine è stata affidata a Otomiya che l’ha subito trattata come sua figlia e le ha dato molto calore e poi l’uomo si è sposato con la madre di Kusame (nato dalla precedente storia d’amore di sua madre che appunto si era lasciata coll’ex marito) è stata ben accolta e si è trovata bene. Aveva solo la paura che prima o poi si sarebbero stancati di lei perché non è nemmeno la loro figlia vera anche se tutti la trattano come se lo fosse … Scopriamo anche perché Kusame non chiama Haine “sorellona” … beh, per il semplice fatto che quando l’ha conosciuta per la prima volta si è … preso una cotta?! 😄 ahaha! E’ adorabile Kusame! Kyah!

Diciamo che “The Gentlemen’s Alliance Cross” sta diventando qualcosa che non mi sarei mai aspettata, si discosta molto dagli altri shoujo scolastici normali, ha qualcosa di più profondo ed ora capisco perché in Giappone è piaciuto così tanto! *________* E’ peggio di Beautiful! Ahaha! 😀 C’è una spiegazione dietro ogni gesto, uno sguardo, una semplice parola … che mi lascia davvero a bocca aperta! Non lasciatevi ingannare! Questa è una storia davvero toccante secondo me! Ad un certo punto stavo anche impazzendo! Tutto si è evoluto non in fretta, ma nel giusto momento, si stanno scoprendo sempre più cose e siamo solo al secondo volume! Il fatto poi che ci siano continue rivelazioni mi da la sensazione che ci vorrà del tempo prima che tutto si aggiusti … soprattutto ora come ora sono incuriosita dal legame “Shizumasa vero-Shizumasa finto-Haine” … ci sono anche altri amori a senso unico e profondi rapporti che sembrano voler acquisire sempre più importanza e spessore, soprattutto per quanto riguarda Ushio. Lei mi sta sorprendendo, anche troppo. Ushio e Haine sono diverse, molto. Anche l’autrice ad un certo punto ha detto se le due riusciranno mai a capirsi per davvero perché al momento stanno in una situazione di stallo ma ho paura che prima o poi debba scontrarsi anche con lei … O____O”

Ora vi lascio … credo di aver anche detto troppo ma è stato così bello e intenso questo volume che non ho potuto frenarmi.

Spero mi leggerete anche domani con il terzo appuntamento di “The Gentlemen’s Alliance Cross”! 😉

Informazioni su Juliet

Sono una ragazza di 24 anni che sta crescendo giorno dopo giorno a pane, shoujo e fantasia e che va pazza anche per il kpop. Il mio Blog è il nascondiglio che più preferisco dove poter dare sfogo alle cose che mi piacciono e a tutto ciò che succede nella mia vita. ♥
Questa voce è stata pubblicata in ѕнσυנσ e contrassegnata con , , , , , , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

4 risposte a The Gentlemen’s Alliance Cross n°2 – Arina Tanemura

  1. Milk Of Cow ha detto:

    Rieccomi qua mia adorata Juliettinaaaaaaaaa! ^_______________^

    Questa serie è davvero entusiasmante, e lo è stato anche il tuo commento, al punto che mi ha fatto venire voglia di rileggermi tutto il manga! 😀 Ci sono state parecchie rivelazioni in questo volume, e siamo solo al due! 😄
    Devi sapere che anch’io ho recuperato questa serie (nel 2009), a due numeri dalla fine della pubblicazione italiana, e alcuni volumi erano già quasi esauriti, ricordo che il 4 lo cercai in tutte le fumetterie della città, poi per fortuna l’ho trovato, gli altri numeri invece li presi dal B”f”N!
    Ricordo anche che non riuscivo a smettere di leggerlo, in una sola sera ne lessi 5, quando guardai l’orologio erano le quattro di mattina! O____O LOL

    Non vedo l’ora di leggere il tuo commento al volume 3!
    Tanti bacioniiiiii! TVTB! ❤

    • Juliet ha detto:

      Ben tornataaaa!! ^________^

      Uh, lo pensi sul serio? *^* Mi sono lasciata trasportare tanto, eh? 😀 ahah! Ma davvero, quanto mi è piaciuto questo secondo volume? Un casinooo! *o* Adoro già tutti i personaggi nessuno escluso! 🙂 Ahaha, bene bene, allora ho scritto bene se ti faccio venire la voglia di rileggerlo! 😉 Non dirmelo! Chissà quanto ancora ci sarà da scoprire, sto impazzendo! @_____@ E’ già così bella questa serie che non so davvero cosa aspettarmi in un certo senso! ^_____^

      Wow, non dirmi! Davvero erano già quasi esauriti? Allora vuol dire che la serie aveva venduto bene in Italia, giusto? *_______* Ah, davvero, per fortuna ce l’hai fatta! Anche se hai dovuto essere sballottata un po’ di qua e di là alla ricerca del numero 4! 🙂
      Sono felice di sapere che ti piacque così tanto, almeno sono sicura che piacerà tutta anche a me! Visto che comunque abbiamo i gusti un po’ simili! Posso tirare un sospiro di sollievo! ehehe … ;D Spero solo di non essere delusa dalla fine (perché ho un po’ il terrore delle fine nei manga! XD) ma è ancora presto per pensarci visto che sono arrivata al terzo volume! *______*

      Ah, posso farti una domandina, Milkina cara? ^_____^ Come mai l’hai recuperata quando stava per finire in Italia? Stavi attendendo che la Planet li pubblicasse tutti per poi prenderli assieme dal primo all’ultimo oppure perché all’inizio non eri sicura che ti potesse piacere?
      O per altri motivi? 🙂

      Ahaha, chissà che ricordi ti sto facendo riportare alla mente! Sapere che tu hai già letto questa serie, come dire, mi mette tanta emozione, mi chiedo se anche tu mentre vedevi certe scene nel manga sorridevi come me, oppure eri incredula, oppure ancora ti venivano gli occhi a cuoricino, oppure eri triste … sono sicura che sia stato anche per te così, no? Arina mi piace tantissimo! *^* Assolutamente! Non pensavo che la storia fosse così, cioè, mi aspettavo qualcosa di più normale come era comunque avvenuto nel primo volume ma questo numero 2 mi ha letteralmente spiazzata! Ero rimasta sconvolta per la bellezza e per tutte le questioni che erano venute fuori a galla! Spero che non perda il ritmo che ha adesso e che anche i prossimi volumi siano altrettanto belli! 😉

      E spero che mi seguirai fino all’ultimo volume! ehehe … 😉
      Una pioggia di baciotti dalla tua Juliettina che ti adora! TVTTTTB! ❤

  2. Milk Of Cow ha detto:

    Juliettina miaaaaaa! *_______* [milk abbraccia fore la sua adorata juliettina]

    Eheh, c’è ancora tanto da scoprire, ogni volume sarà una sorpresa! 😉 Si Juliettina, appena posso vorrei rileggerlo, intanto mi gusto i tuoi commenti e mi rinfresco un po’ la memoria sui vari avvenimenti che hanno caratterizzato questa serie, e piano piano mi tornano alla mente alcune cose di cui non vedo l’ora di sapere cosa ne pensi! ^_____^

    Si, alcuni volumi risultavano già esauriti, per fortuna feci in tempo a recuperarli tutti, sai che brutto se alcuni non li avessi trovati? Ci sarei rimasta malissimo! Per il volume 4 ho girato in lungo e in largo, che sollievo quando lo vidi spuntare dallo scaffale di una delle fumetterie che avevo esplorato, e ce ne era solo uno! 😄 Ti capisco, la fine dei manga spaventa sempre anche me! 😀

    Certo Juliettina, ti rispondo subito! ^_____^ Quando iniziò la pubblicazione in Italia non si sapeva ancora di quanti volumi sarebbe stata composta le serie, quindi ero indecisa su cosa fare, di Arina Tanemura avevo già comprato e letto “Full Moon” che mi era piaciuto tantissimo, quindi non volevo farmi scappare la nuova serie di questa autrice che mi aveva conquistato così tanto, però per il fatto che era ancora in corso di pubblicazione in Giappone e che il mio portafogli non aveva nessuna intenzione di venirmi in contro, mi ritrovai a dover aspettare… Andare in fumetteria e trovarmi davanti volume dopo volume era una tortura, così, appena venni a sapere che erano in totale 11 volumetti, non me lo sono fatta ripetere due volte ed ho recuperato i volumi disponibili dal mio fumettaro ed ho ordinato gli altri, ma il 4 era esaurito sul sito della Planet, così l’ho cercato nelle varie fumetterie, e finalmente la serie era tutta tra le mie mani! *^*

    Si, ti assicuro che anche per me è stato così, un’emozione dopo l’altra, quando una storia ti prende provi miriadi di sentimenti, e piangi e ridi con i protagonisti! ♥ Quando si recuperano tutti i volumetti di un manga senza aver letto neanche il primo volume per prova si corre sempre un po’ il rischio di rimanere delusi, ma fin’ora è tutto ok con la sensei Tanemura, giusto? 😉 Cosa ti riserveranno i prossimi numeri? Scopriamolo insieme! ;D

    Assolutamente si! 😉
    Bacionissimi dalla tu Milkina che TVTTTTB! ❤

    • Juliet ha detto:

      Milkinaaa miaaaa!! *ricambia l’abbraccio* *________*
      Ok, allora ce la metterò tutta per spiegare bene le cose così ricorderai più velocemente tutto! Provo a fare del mio meglio! 😉
      Sì, ti posso subito anticipare che il numero 4 mi ha stupita ancora di più … e ci sono un sacco di scenette divertenti e dolcissime! Kyah! Quasi non riuscivo nemmeno a prendere sonno stanotte che ci continuavo a pensare e a ripensare! 😄 LOL

      Eh, sì, lo so, anch’io volevo recuperare qualche altra mini serie ma già allora (ti parlo di circa 4-5 anni fa) erano esauriti alcuni numeri di manga che mi incuriosivano e ho dovuto lasciar perdere purtroppo … ç_____ç Wow, Milkina mia, sei stata davvero troppo fortunataaa!! 😉 Chissà … magari il numero 4 lo sapeva che lo stavi cercando e magari era lì tutto bello contento quando lo hai preso! 😉 Più che altro perché spero sempre che finisca bene e anche perché non mi piacciono molto le cose lasciate così senza farti capire bene la fine quindi spero che finisca bene anche Gentlemen’s ovviamente ancora è un po’ presto per pensarci ma mi basterebbe anche una bella frase finale per farmela piacere ancora di più! 😉

      Grazie per avermi risposto! *manda un bacio* ❤
      E' vero che hai anche "Full Moon", quasi me ne stavo dimenticando, la vorrei tanto recuperare anch'io se riuscissi! *________* Magari di nuovo di "seconda mano" diciamo così ma non credo che qualcuno se ne voglia disfare … boh. 😄 Chi lo sa! LOL
      Ah, ecco, ho capito! Hai fatto proprio bene a recuperarla appena hai potuto! *^* Per fortuna quindi che non è durata troppo tanto questa serie, no? 😀 eheh!

      Già, puoi dirlo forte! Per ora sono davvero molto soddisfatta di come stanno andando le cose, non ho niente di cui lamentarmi e conoscendo un po' Arina sensei credo che non mi deluderà coll'andare avanti nella lettura. ^_____^ Mi piace tanto questa mangaka! ❤ Esatto! Un po' è un rischio perché se poi non ti piace il primo volume e magari nemmeno quelli dopo ti accorgi che hai speso soldi per niente perché non corrisponde alle proprie aspettative ma per ora, come già detto, nulla da ridire! Ovviamente, non sono andata a prendere un'autrice che non conoscevo ma visto che sia Arina Tanemura (in questo caso) che anche Mayu Sakai (per Rockin' Heaven) ormai le conosco abbastanza come modi di disegnare e di sceneggiare uno shoujo sono stata molto fiduciosa! E infatti … anche per Gentlemen's sto impazzendo di gioia! *^* Mi piace troppissimo, sono già affezionata a tutti ne più ne meno! ^_______^ Ma di questo magari ne parlerò ancora nei prossimi commenti che mi mancano! Quindi, grazie per leggermi! TVTTTTB! ❤

      Bacionissimi e al prossimo commento! 🙂

Lascia un commento

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...