ROCKIN HEAVEN n°1 – Mayu Sakai

mcopl092_0

È adorato dalle lettrici giapponesi e ora arriva anche in Italia: si tratta del celebre shojo di Mayu Sakai! Sawa sta per affrontare il suo primo giorno al liceo ed è emozionatissima. Peccato che a scuola non trova per niente il paradiso che si aspettava. La sua classe è piena di maschi ribelli e problematici, soprattutto uno… Ma Sawa non si scoraggia, perché decide che rendere meravigliose le sue giornate dipende solo da lei! E grazie a questa convinzione chissà, potrebbe davvero farcela, e magari nel frattempo trovare anche l’amore…

Fonte: Planet Manga

Ed eccomi con il mio commentino sul primo volume di Rockin Heaven, la serie “nuova” (per me) che ho recuperato comprandola tramite altra persona giusto ieri mattina. 🙂

Il primo volume devo dire che è iniziato abbastanza bene, forse su alcune cose ho avvertito una sorta di velocità soprattutto l’incipit ma poi lo scorrere delle vicende sono calzate alla perfezione, almeno secondo i miei gusti. Protagonista di questa serie shoujo di Mayu Sakai è Sawa Konishi, di 15 anni, che si trasferisce in un’altra casa e decide di iscriversi all’Istituto Amabane. Il primo giorno di scuola non appena arriva fa subito amicizia con Akira Nagashima ma quando le due entrano in classe Sawa scopre che tutti i suoi compagni sono ragazzi (non sapeva che l’Istituto era stato fino all’anno scorso solo prettamente maschile e che da poco è stato aperto alle studentesse), quindi, le due ragazze sono le uniche in tutta la scuola. Qui, fa la conoscenza di Ran Matsuyuki, il figlio del preside, visto da tutti come il “Boss”, che quando incontra Sawa in corridoio le da un bacio sulla fronte! *^* (awww, cominciamo bene! :3) ma la vita scolastica di Sawa non è come se la immaginava. Tutti i suoi compagni sono degli scansafatiche, che se la prendono con i professori addirittura facendoli umiliare e creando persino risse! Sawa, quando comincia a capire come stanno le cose, cerca di farli smettere ma viene presa di mira dalla gang di Ran tanto che questi, per tenerla a bada, arrivano a gettarle le scarpe nella piscina della scuola ma quando la ragazzina scivola, Ran l’afferra per il polso ma i due cadono insieme in acqua e, alla fine, viene salvata inaspettatamente dal ragazzo (ma come? Prima te la prendi con lei e poi la salvi? LOL). Sawa, decisa a tutti i costi a ristabilire l’ordine nella sua classe, gli promette che si divertirà assolutamente nella loro classe e lo chiama persino con il suo nome! (chiamare una persona per nome e senza onorifici in Giappone è segno di intimità o di amicizia stretta!). E capisce subito che sarà compito suo far sì che questo diventi il Paradiso e non un Inferno dove deve subire tutto e abbassare la testa alle angherie dei suoi compagni.

Mm … poi, Ran si è dimostrato per ora un personaggio dal doppio carattere, cioè … prima è rude nei suoi confronti, poi la salva, poi torna a mantenere le distanze, poi la salva di nuovo, poi sembra essere diventato un suo amico, prima si arrabbia, poi le sorride … Ran! Caspita! Deciditi: o fai il cattivo o il buono! 😄 Ma devo dire che è stato troppo figo! Quanto è bello poi quando sorride … *______* E poi c’è stata una scena che mi ha lasciato a bocca aperta! Praticamente, dopo che Sawa è riuscita a ricattare convincere i suoi compagni a partecipare alle gare sportive e dopo un piccolo incidente con dei ragazzi di un’altra classe, Ran e gli altri la salvano e poi li sconfiggono in una partita a basket. Ebbene, mentre Ran stava giocando a basket, prima di lanciare la palla e fare canestro … l’ha guardata come se la stesse tenendo d’occhio o che! Un piccolo gesto che subito mi ha fatto battere il cuoricino! *juliet emozionata* Ecco, sono queste le cose che mi piacciono e di cui vi ho accennato nel post precedente! ❤ Ma devo dire che Sawa è troppo coraggiosa! Si è addirittura messa in mezzo proteggendo Ran e prendendosi lei stessa lo schiaffo che un professore gli stava per dare dopo che aveva attaccato briga con lui e con gli altri ragazzi dicendo che rendevano l’aria insopportabile e che era meglio se alle medie li bocciavano tutti! Cioè … wow! *^* Però, se c’è una cosa che ancora non ho ben capito, è appunto Ran! E’ carino nei confronti di Sawa, a volte la stuzzica un po’ ma non lo fa per darle fastidio, è un ragazzo un po’ problematico … Tra l’altro, sono troppo curiosa nei suoi confronti! *O* L’ha anche aiutata a lavare i piatti quando hanno cenato tutti assieme dopo il pomeriggio di studio e si scopre che Ran non ha una madre ecco perché a cena si trovava un po’ a disagio perché non sapeva bene come comportarsi così Sawa l’ha convinto a tornare a casa sua quando vorrà mangiare qualcosa di buono. Sì, avete capito bene, si è innamorata di lui ma ancora non l’ha effettivamente realizzato, sono curiosa di sapere che succederà ora! Perché anche un suo altro compagno di classe si è innamorato di lei! E parte il triangolo amoroso o almeno credo … non si sa mai! 😄 eheh!

Primo volume, quindi, nel complesso, molto carino! ^_____^ Con scenette troppo divertenti, ad esempio, quando la madre di Sawa addirittura voleva prendere il posto della figlia a scuola non appena ha saputo che i suoi compagni erano tutti ragazzi così da crearsi un harem di liceali mi ha fatto ridere tanto! 😄 Ma ci sono stati anche altri momenti spassosi come quando Sawa ha finito di cucire le pettorine con la targhetta della loro classe ma non essendo brava con ago e filo continuava a pungersi e a sporcarle del suo sangue tanto che i suoi compagni si erano un po’ schifati (e direi!) e hanno pensato che avesse fatto una maledizione nei loro confronti LOL E tante altre scenette di questo tipo che però non sto qui a dirle tutte! Sawa, comunque, è la stereotipata protagonista carina, gentile, buona con tutti, che vuole che tutti siano felici e che si divertano ma è anche forte e coraggiosa! Non si tira indietro in una sfida e fa del suo meglio, da sola, senza farsi aiutare da nessuno! Tanto anche da portare i suoi compagni a casa sua per farli studiare per gli esami! 😄 Cioè … che grinta! Non si fa mettere i piedi in testa da nessuno, proprio no e fa bene! 😉 Poi, pensavo, ad essere sincera, che riuscire a convincere i suoi compagni a fare qualcosa sarebbe stata un’impresa ardua ma credo che sa come prenderli per il verso giusto! Quindi, come primo volume, non c’è male! ^______^

Mi sono proprio divertita ieri sera e stasera continuo con il secondo numero! 🙂

Ah, dimenticavo, alla fine del primo volume c’è anche un capitolo auto-conclusivo dal titolo “Endless March” con protagonista una ragazzina che, grazie ad un giovane professore, riuscirà a suonare il pianoforte mettendoci i suoi veri sentimenti e poi … troverà anche l’amore in modo alquanto inaspettato! ❤

Informazioni su Juliet

Sono una ragazza di 24 anni che sta crescendo giorno dopo giorno a pane, shoujo e fantasia e che va pazza anche per il kpop. Il mio Blog è il nascondiglio che più preferisco dove poter dare sfogo alle cose che mi piacciono e a tutto ciò che succede nella mia vita. ♥
Questa voce è stata pubblicata in ѕнσυנσ e contrassegnata con , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

2 risposte a ROCKIN HEAVEN n°1 – Mayu Sakai

  1. Milk Of Cow ha detto:

    Ehilà, rieccomi quaaaaa! 😄
    Sai Juliettina, leggere questi tuoi post su Rockin Heaven mi fa un po’ tornare al passato, a quando uscì per la prima volta e lo vedevo sul bancone del mio fumettaro, però non riesco a ricordare quali manga stavo acquistando io, vediamo… di sicuro Bleach che usciva già nel 2006 e Fullmetal Alchemist! 😄 E’ bello ritornare un po’ indietro col pensiero! ^_____^

    Bene, in questo primo volume iniziamo a conoscere i protagonisti, ma leggendo il tuo commento ho letto la parola “ricattare”, li ha ricattati per farli partecipare alle prove sportive? 😄 Poi mi ha fatto un sacco ridere questa parte: “non essendo brava con ago e filo continuava a pungersi e a sporcarle del suo sangue tanto che i suoi compagni si erano un po’ schifati (e direi!) e hanno pensato che avesse fatto una maledizione nei loro confronti”, troppo LOL 😀
    In questo numero Sawa ha dimostrato molta forza, voglio proprio vedere cosa combinerà nei prossimi volumi, ma il personaggio che mi interessa di più è proprio Ran… te lo aspettavi? 😉

    Lo ammetto, ho letto i tuoi post man mano che li hai messi, ora piano piano li commenterò tutti! ^_____^

    ❤ Un bacione da Miiiilk! ❤

    • Juliet ha detto:

      Rieccotiiii! *________*
      Ehehe, a te sicuramente vengono in mente più ricordi perché io nel 2008 cioè quando appunto incominciarono a venire pubblicati i volumetti di Rockin Heaven neanche sapevo dell’esistenza dei manga e non ero ancora dentro questo bellissimo mondo! 😄 (ma nel 2008 il tuo B”f”N era sempre lui, giusto? Aveva più capelli rispetto ad ora? 😄 LOL)

      Ahaha, sì, sì, Sawa gli ha presi … per la gola! Si è svegliata presto per preparare tanti onigiri solo che poi due ragazzi di un’altra classe per sbaglio glieli hanno fatti cadere e si sono sparpagliati per terra! Pensa che Ran ne ha mangiato uno lo stesso e anche gli altri, poi appunto l’hanno vendicata (perché quei due l’avevano trattata male) e li hanno battuti nella gara di basket! ;D
      Anche a me ha fatto ridere tanto questa parte, l’ho voluta inserire nel mio commento apposta! 😄 Poi sai cosa hanno fatto? Siccome ai suoi compagni di classe faceva un po’ schifo il fatto che le pettorine fossero tutte un po’ sporche di sangue si sono messi sopra la felpa sportiva! 😄 Doppio LOL Con Sawa che dopo quello che ha passato a cucirle tutte un po’ se l’è presa! 😀
      Beh, certo, un po’ sì! 🙂 Ran sinceramente è il ragazzo che in assoluto sto preferendo delle opere di Mayu Sakai! *^* Al secondo posto penso che ci sia proprio Yuro di “Peter Pan Syndrome” (altro bel bambino che quando cresce diventa anche lui moooolto affascinante!! *______*). Con Ran, ti confesso che, certi suoi sguardi farebbero sciogliere anche i muri! 😄 Però, non è ancora detto, mi mancano ancora altri 4 volumi da leggere e magari poi potrei preferire qualcun altro! ;D (se, se, come no! sono fan di Ran a vita! XD)

      Certo, fai pure con comodo, intanto, aggiungo anche la scheda e il mio commento del n°4! 😉
      A presto e grazie per essere passata! Un abbraccionovich! ❤

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...