Puella Magi Madoka Magica Deluxe n°3

Ehilà! ^_______^

Eccomi pronta alla scoperta di questo ultimo appuntamento con “Puella Magi Madoka Magica” versione deluxe! 😉

Partiamo subito a vedere le immagini, siete d’accordo?

Bene, ecco qui la cover front e retro!

260320131254 260320131255

Togliamo ora le bandelle e vediamo un po’ come sono … 

260320131256

Ora … il momento che tutti aspettavano! XD eheh … il “cosa c’è sotto la sovraccoperta”?

260320131257 260320131258

Ehehe … LOOOL XD Sono super divertenti sempre le scenette che fanno da sotto cover! ;D

Vediamo infine l’illustrazione che hanno inserito!

260320131261

Su una cosa ci sono rimasta troppo male … T___T le illustrazioni in verità sono 2 ma … la seconda è … la cover del primo volume! Cioè … wow, che fantasia! Un’altra no? Per tale ragione ho deciso comunque di non inserirla in questo post tanto basta che date un’occhiata al Focus On del primo volume … 

Per vedere gli altri post relativi ai due volumi precedenti vi rimando a questi link qui sotto!

Puella Magi Madoka Magica Deluxe 1

Puella Magi Madoka Magica Deluxe 2

L’ho preso sabato scorso ma non sono riuscita a fare l’articolo prima di oggi quindi cercherò di fare uno sforzo di memoria (alcune cose forse non saranno del tutte giuste e complete …) e raccontarvi quello che mi ha colpito e quello che invece mi è dispiaciuto. Innanzitutto, la storia riprende da dove era finita nello scorso volume ovvero da quando Sayaka diventa una strega e il suo corpo muore. Kyoko però non la vuole abbandonare e vuole provare a guarirla seppur lo stesso Incubator, Kyubey per l’appunto, non sa se esiste un modo per farla tornare a come era prima visto che nessuno prima d’ora ci ha mai provato realmente però aggiunge che siccome le Puelle Magi hanno poteri eccezionali forse potrebbero riuscirci e non sarebbe poi così irrealizzabile come può sembrare; così Kyoko chiede aiuto a Madoka, la prima infatti crede che se Madoka parlerà con Sayaka che ora è diventata una strega potrebbe ricordare alcuni episodi della sua vita e quindi tornare in sì. La cosa si prospetta difficile ma Madoka accetta, Sayaka è pur sempre amica sua! Vuole fare di tutto pur di provare a salvarla. Così si mettono sulle sue tracce e quando la trovano sono costrette ad affrontarla. Kyoko cerca di difendersi dai suoi colpi mentre Madoka le parla e le chiede se può sentire la sua voce. Comunque, nonostante ci provino più volte non otterranno nessun buono risultato. Anzi, ciò porterà all’eliminazione persino di Kyoko stessa che non accettando il fatto che Sayaka non ci sia più accetta quasi di buon grado di raggiungerla così che lei non si senta sola. E la vicenda Sayaka si chiude qui.

C’è poi l’altro fatto importante su cui ruota e si incentra tutta la serie manga. Madoka crede di aver già incontrato Homura Akemi in passato. Dunque, beh, è proprio così! Infatti Madoka l’ha conosciuta molto tempo prima se così si può dire dato che Homura non accettando il destino di Madoka, in quanto sua migliore e prima amica in assoluto, farà di tutto pur di salvarla e tenerla lontano dall’esprimere un desiderio che la trasformi in Puella Magi. Homura era stata dimessa dall’ospedale ed era molto timida, occhialuta e la tipica ragazza impacciata e imbranata che quasi non sa come si deve comportare con le persone con cui entra in relazione ma sarà Madoka la prima ad avvicinarsi molto al suo cuore tanto che le parla tranquillamente. Homura rimane colpita dal suo modo gentile di fare e diventano amiche per la pelle. Ma Homura non sa che Madoka è una Puella Magi e lo è anche Mami Tomoe. Con la promessa che Homura mantenga il loro segreto Madoka spiega qual è il ruolo di una Puella Magi e altre cose così … insomma, alla fine, durante la notte di Valpurga rimane solo Madoka che può proteggere Homura ma fallisce e perde la vita. Da allora, Homura non riesce a perdonarsi il fatto di non averla costretta a tutti i costi a non andare detto ciò si ripromette che salverà Madoka così esprime questo desiderio e diventa a sua volta una Puella Magi. Così grazie a Kyubey, che le ha concesso i poteri, torna indietro nel tempo ripartendo ancora dal giorno in cui si trasferisce a scuola dopo le dimissioni dall’ospedale. Ma nonostante si impegni e cerchi di migliorarsi a usare il potere di bloccare il tempo le cose non vanno poi così diversamente da prima. Muoiono ancora tutte. Non ci sta e ripete tutto da capo e questo per un sacco di volte, senza mai arrendersi e diventando quasi più fredda, determinata, seria … tutto per la sua Madoka. Kyubey nel frattempo continua a gironzolare attorno a Madoka inculcandole in testa il fatto che lui ci sarà sempre per quando si sentirà pronta a diventare una maghetta e si spiegano anche molte altre cose.  Madoka è semplicemente disgustata dal fatto che tutte le sue colleghe maghette nelle varie epoche precedenti siano state costrette a tramutarsi in streghe, in un circolo vizioso infinito,  e tutto questo pur sapendo che Kyubey ne fosse al corrente. L’Incubator più impassibile di fronte alla morte di tutte quelle ragazze che le usa solo per gli scopi della loro razza … un casino praticamente! Viene anche introdotto il termine “entropia” cioè che l’energia usata per creare qualcosa sarà sempre diversa dall’energia che quella cosa produrrà … o qualcosa del genere, non sono molto brava in fisica e anzi non l’ho mai studiata perciò non saprei dire se ho detto giusto o meno … XD LOL comunque, se volete capirci di più compratevi il manga! u.u 

Bene, Kyubey va anche da Homura e lì si scopre una cosa davvero incredibile … infatti con il potere di tornare indietro nel tempo che Homura utilizza per ricominciare da capo la stessa storia può essere la spiegazione più semplice al fatto che Kyubey è convinto che Madoka sarà la Puella Magi più potente ma anche la strega più temibile e che ciò sia dovuto al fatto che per tutte le volte che Homura tornava indietro gli spazi temporali e gli assi si sono incrociati tra loro e tutti nella persona di Madoka che in fondo è lei la ragione per la quale Homura continua a combattere. Quindi, anziché salvare Madoka Homura l’ha resa ancora più potente perché tutta l’energia si è accumulata in lei … detto ciò, si avvicina terribilmente la notte di Valpurga e Homura è sempre più convinta che riuscirà a farcela stavolta … ma sarà davvero così? Beh, Madoka dopo aver parlato con sua madre che la lascia andare nel posto in cui Madoka sa dove si trova Homura ha già in mente qualcosa e non appena arriva nel luogo in cui Homura sta combattendo contro le streghe … esprime il desiderio di voler azzerare tutta la sofferenza delle Puelle Magiche perché vuole che tutti siano felici. Detto ciò si trasforma e raggiunge un livello simile all’essere una divinità. Cambia anche vestito dopo! *^* la Ultimate Madoka è semplicemente stupenda! ❤ 

Insomma, per farla ancora più breve non vi aggiungo altro per non rovinare il finale a chi ancora sta seguendo l’anime o a chi ha intenzione di comprarsi il manga in un futuro prossimo.

Due paroline per il finale però le spendo lo stesso … bello e commovente. Punto e stop! XD

Ah, per chi avesse notato delle differenze tra “anime e manga” è per via del fatto che Magica Quartet & Hanokage hanno realizzato il manga sulla base della sceneggiatura quindi vogliono che si pensi a questa mini serie come se fosse un’altra versione e che quindi non venga messo a confronto con l’anime … anche se per le armi di Mami, ad esempio, hanno preso spunto dall’anime e anche per altre cose così da aver dei punti in comune in cui ritrovarsi. 🙂 

Ora che la serie principale si è conclusa ci sono anche gli spin-off ma non sono interessata … quindi, questo è l’ultimo Focus On sulle Puelle Magi! ^_____^

Beneee, grazie per aver seguito questa serie con me! 😉

P.s. Non spenderò mai più 6,50 € … basta, ho chiuso con le versioni deluxe … U____U

Informazioni su Juliet

Sono una ragazza di 25 anni che sta crescendo giorno dopo giorno a pane, shoujo e fantasia e che va pazza anche per il kpop. Il mio Blog è il nascondiglio che più preferisco dove poter dare sfogo alle cose che mi piacciono e a tutto ciò che succede nella mia vita. ♥
Questa voce è stata pubblicata in αиιмє, ѕнσυנσ e contrassegnata con , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...