Le Letture di Juliet: Promessi Vampiri – Beth Fantaskey

Ehehe… Tanto per restare in argomento libri, questa mattina ve ne presento un altro! ^^ Dal titolo possiamo capire che si tratta di…? esatto, di vampiri! Ahahah… 😀 Partiamo prima però dall’autrice come sempre per poi passare alla trama.

Beth Fantaskey (che già dal cognome si può capire tutto… U.U contiene la parola “fantasy” ahaha… ce l’ha nel sangue la passione!) è una scrittrice americana che esordisce con Promessi Vampiri (titolo originale Jessica’s guide to dating on the dark side) sulla scena letteraria young adult. Il suo secondo libro sta per uscire negli Stati Uniti.
Professoressa universitaria, la cui più grande paura (stando alla sua biografia) è parlare in pubblico, seconda solo a quella di volare, Beth Fantaskey ama molto viaggiare (probabilmente non in aereo) . Ha passato un periodo della sua vita in India, abbracciando un progetto di difesa dei diritti umani.

Ecco la trama tratta dall’editore Giunti:

Sposarsi con un vampiro non era nei piani di Jessica Packwood, studentessa all’ultimo anno di liceo.  Ma Lucius Vladescu, uno studente straniero dalla bellezza folgorante, compare nella sua vita e le rivela le sue vere origini: Jessica è stata adottata; il paese da cui proviene è la Romania e i suoi veri genitori sono i capostipiti di un potente clan di vampiri, i Dragomir. Lucius e Jessica sono stati promessi in matrimonio al momento della nascita e hanno il compito di riportare la pace fra i Dragomir e i Vladescu. Jessica, dapprima scettica, si trova così a dover lottare per riconquistare il suo principe, evitare una guerra fra vampiri di proporzioni mondiali e salvare l’anima di Lucius dalla dannazione eterna.

Si puntò un dito al petto e dichiarò scandendo bene le parole come se  avesse di fronte un bambino: «Io sono un vampiro». Poi, con lo stesso  dito, indicò me. «Tu sei un vampiro. Noi ci sposeremo all’alba della tua  maggiore età. Così è stato deciso al momento della nostra nascita». Il  mio povero cervello non arrivò nemmeno a processare la parola  “sposeremo”, figuriamoci “deciso”. Si bloccò a “vampiro”.

Il libro contiene ben 501 pagine che non è cosa da poco, costa 16,50 euro ed è uscito da maggio 2010 per cui è ancora reperibile e piuttosto nuovo, diciamo. 🙂

QUI potete leggere le prime pagine per farvene un’idea se mai siete interessati!

MIO COMMENTO (attenzione SPOILER!)

La trama è quella che avete letto però vi faccio una specie di riassuntino e vi svelo qualcosa come ho fatto per Evernight di Claudia Grey (vedi articolo precedente).

Quello che di più mi ha tentato questo libro è di per sè il titolo, ok, di solito non bisogna mai giudicare un libro neanche dalla copertina ma è così bella che me ne sono innamorata! Ahaha… ^^ A dir la verità più volte avevo pensato di cominciarlo a leggere ma ho lasciato scorrere più tempo per vedere se potessi essere più interessata e così è stato.

L’altro giorno, infatti, ho iniziato la lettura che stavolta ho pure portato a termine. Devo dire che raramente ho letto un libro che riuscisse a farmi letteralmente impazzire dalla voglia di andare avanti a scoprire come si sarebbe evoluta la storia ed era da tempo che non mi succedeva. E’ un libro che tira e ti affascina sul serio! Ricordo che già verso la 30sima pagina ero proprio calata dentro il libro, nel senso che una volta che lo incominci è difficile anche chiuderlo per un solo istante… *o*

La protagonista è Jessica Packwood, è una ragazza americana di 17 anni, frequenta la High School nella contea di Lancaster, abita in Pennsylvania in una fattoria con i suoi genitori adottivi che sono dei salutisti, amanti della natura, del biologico e in sintesi sono vegetariani. La storia di per sè comincia una mattina quando Jessica deve andare a scuola e aspetta l’autobus che la accompagnerò fin lì ma quella mattina prospetta di essere una troppo strana. Vede infatti un ragazzo con un pesante mantello nero, alto, moro e affascinante che la scruta e a Jessica sembra quasi che senta il suo vero nome sussurrato da quello straniero. All’inizio fa finta di niente e lascia che si dimentichi di quell’incontro che per lei cambierà ogni cosa ma che per adesso ignora cosa le riservi il futuro. Ma non appena entra in classe quasi le prende un colpo quando lo vede sbucare all’improvviso… il suo nome è Lucius Vladescu, di origine rumena, e come ci tiene precisare lui l’accento và su “des”…. ihihihi… 😄 

Jessica si spaventa un po’ perchè crede sia un pedofilo visto se lo ritrova quasi davanti ogni volta che con i suoi occhi scurissimi la fissa ininterrottamente e quando lo confida a sua madre al contrario di dirle “lascialo stare” cosa fa? gli va a parlare ma Dana si comporta in modo a dir poco inspiegabile, che sappia qualcosa? che sia al corrente di ciò che avverrà? Beh… sì! 

Lucius arriva alla fattoria dove abitano e a Jessica viene detto la verità, una verità che lei stessa non vuole accettare e determinata si oppone contro le parole ferme del bel ragazzo. Veniamo a scoprire che Jessica, o per meglio dire, Antanasia Dragomir è la promessa sposa di Lucius Vladescu, che ha appena conosciuto tra l’altro! Le viene comunicato che al compimento del suo 18° compleanno dovrà essere trasformata in vampira da Lucius e lo dovrà sposare perchè così si sancirebbe l’unione delle 2 famiglie reale di vampiri da sempre in conflitto tra loro, se questo non avverrà come stabilito alla loro nascita si scatenerà una guerra dove si schiereranno le rispettive famiglie e questo darà via al caos più totale anche per gli umani che ne potrebbero essere coinvolti. 

Questo è un vero shock per la nostra Jessica che si rifiuta di poter anche solo immaginare una cosa del genere, infatti lei è una ragazza razionale, poco incline al soprannaturale e diciamo più “terra terra” al contrario dei suoi genitori adottivi che sono affascinati da qualsiasi mistero o evento poco spiegabile. Ma Lucius non si dà per vinto e prova e riprova a conquistarla con un corteggiamento quasi ostinato ma al solo scopo di farla innamorare di lui e tra l’altro come se non bastasse viene a vivere con loro! O.o Wow!  

Jessica però ama un altro ragazzo anch’egli figlio di contadini e abitante nella sua stessa zona di residenza, Jake, un ragazzo bravo, genuino, con un bel paio di muscoli di cui va fiero e carino. Di fatto il vampiro non lo vede di buon gusto continuando a metterlo in cattiva luce di fronte agli occhi di Jessica. Piano piano i 2 instaurano un rapporto molto distanziato e così viene a sapere del suo tragico passato fatto di violenza, di punizioni, di ordini da parte del Consiglio degli Anziani vampiri che l’hanno cresciuto a suon di botte per forgiare un vampiro degno di diventare un giorno il sovrano.

Intanto Lucius comincia a inserirsi a scuola, cerca di essere un perfetto cavaliere per la ragazza e la protegge addirittura da uno dei bulletti della scuola ma a lei non va giù proprio questo vampiro! (come diavolo faaaaaa! >.<). Viene preso addirittura nel club della pallacanestro in cui sembra eccellere e in Letteratura la prof. lo considera il suo studente preferito. Possiamo assistere quindi quasi a una vita di un ragazzo normale che va a scuola, è bravo negli sport, è bello, alto… non si direbbe sia un vampiro, vero? 🙂

Appena dopo che succedono un paio di cose (come ad esempio andare a far shopping col bel vampiro… stupendo capitolo! *w* oppure continuarlo a sognare) in lei si accende una lampadina (oh, solo ora? XD) e si rende conto di provare dei sentimenti per Lucius ma non poteva immaginare di avere una rivale in amore, la bella e bionda Faith Crosse, una cheerleader che stravede per Lucius nonostante sia già fidanzata con un altro ragazzo, uno degli attaccabrighe di Jessica. Fatto sta che i 2 trascorrono molto tempo insieme e lei viene trascurata dal corteggiamento di Lucius che sembra quasi aver dimenticato il perchè sia venuto in Pennsylvania e Jessica si sente abbandonata, tradita poichè è la promessa sposa e comincia a rivendicare il suo ruolo di principessa vampira (bello il ceffone che da a Lucius!). Vediamo lentamento un cambiamento anche nella protagonista che al principio non apprezza molto il suo aspetto fisico e non sa imporsi, però con il passare del tempo si scoprirà forte, coraggiosa e bella ma più importante degna di assumere le sue vere origini nobili.

E’ sempre un po’ così, quando c’è un ragazzo che ti fa il filo non lo guardi nemmeno e lo odi ma non appena si interessa ad un’altra lo rivuoi! E’ una cosa pazzesca! Infatti la vedremo cercare di riconquistarlo in tutti i modi! Ahaha…

Faith e Lucius appaiono quasi inseparabili e Jessica capisce che la loro relazione si sta facendo più intima, dal canto suo si decide ad abbandonare il povero Jake che al ballo, quando Lucius e Jessica si avvinghiano stretti stretti dando l’impressione di essere molto di più che 2 semplici conquilini, scappa sentendosi ferito. 

Un giorno decisa a conquistare l’amato si verificherà un clamoroso imprevisto che genererà una catena impossibile da spezzare e le cose si metteranno a dura prova tanto per fare degli esempi ci saranno fatti molto drammatici, compresa una morte simulata, un avvicinamento all’oscurità, un ritorno in Romania, un rischio di guerra devastante ed altro ancora! 😉

Ma come ogni storia ci sarà un lieto fine anche per loro, un risvolto che poi risistemerà ogni pezzo del rompicapo al suo posto e i due finalmente convoleranno a nozze… *O*

Quest’ultima parte e mi riferisco al matrimonio non c’è nel libro perché è il seguito della storia che è contenuto in “The Wedding”.

Per concludere Promessi Vampiri è un romanzo che presenta tutte le caratteristiche per piacere ai teenagers, non mancano infatti i momenti sensuali, ironici, divertenti ma anche drammatici e il mondo vampiresco per certi aspetti si presenta inusuale come per esempio, il fatto che possono uscire alla luce del sole o specchiarsi, per altri è classico come il fatto di essere immortari e di bere sangue.

Il seguito di Promessi Vampiri s’intitolerà “Jessica Rules the Dark Side” e uscirà, in America, a gennaio 2012.

BUONA LETTURA!

Informazioni su Juliet

Sono una ragazza di 24 anni che sta crescendo giorno dopo giorno a pane, shoujo e fantasia e che va pazza anche per il kpop. Il mio Blog è il nascondiglio che più preferisco dove poter dare sfogo alle cose che mi piacciono e a tutto ciò che succede nella mia vita. ♥
Questa voce è stata pubblicata in ℓιвяι e contrassegnata con , , , . Contrassegna il permalink.

2 risposte a Le Letture di Juliet: Promessi Vampiri – Beth Fantaskey

  1. Milk Of Cow ha detto:

    Bello, sembra davvero interessante! ^___^
    Mentre leggevo il tuo commento immaginavo le scene del libro e mi era anche venuta voglia di disegnarle! (Se ne fossi capace! – -“)
    Me lo sono immaginato proprio figo Lucius! : Q_

  2. Juliet ha detto:

    Grazie! ^^ Ultimamente non so che fare e mi metto a leggere libri! 🙂
    Beh… mi sono pure trattenuta dal dirne altre di scene perchè ce ne sono di belle! ahahaha… 😉
    Sì, è figo! 😄 Poi se leggi anche il libro già cominci proprio a immaginarlo fare le cose che fa, come parla, come si muove… ehm… ok, basta! ihihih… ^ç^

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...